Vico, auguri del Comune al nuovo direttore del Distretto Sanitario

VICO DEL GARGANO (Fg) – “Auguri di buon lavoro e complimenti al dottor Matteo Cannarozzi per la sua nomina a direttore del Distretto Socio-sanitario del Gargano Nord che ha sede a Vico del Gargano”. E’ il sindaco vichese Michele Sementino a esprimere la propria soddisfazione per la decisione assunta dal direttore generale dell’Asl Foggia, Vito Piazzolla, con deliberazione n.1364. “Matteo Cannarozzi, professionista stimato, è stato sindaco della nostra città e conosce in modo approfondito le esigenze, anche e soprattutto in materia socio-sanitaria, di un territorio vasto che comprende, oltre a Vico del Gargano, anche Cagnano Varano, Carpino, Ischitella, Peschici, Rodi Garganico, Vieste e le Isole Tremiti”, ha aggiunto il primo cittadino vichese. “A nome del Comune di Vico del Gargano, esprimo soddisfazione per questa nomina. Da parte nostra, garantiremo piena disponibilità al nuovo direttore per ogni aspetto che ci vedrà collaborare”. Matteo Cannarozzi vanta una lunga e positiva esperienza in campo sanitario. Si tratta, dunque, di un profilo scelto per competenza e approfondita conoscenza del territorio. “La nostra è un’area molto particolare”, ha proseguito Sementino. “A una popolazione già piuttosto numerosa, e caratterizzata da una percentuale piuttosto significativa di anziani e di over 65enni che vivono da soli, d’estate si aggiungono migliaia di turisti. Non è facile, anche per questo motivo, strutturare servizi socio-sanitari capaci di rispondere tempestivamente alle esigenze e, allo stesso tempo, di essere radicati su una superficie così ampia di territorio. Per questo motivo, crediamo sia necessario dare tutto il supporto possibile al potenziamento del Distretto, in un’ottica di responsabilità e collaborazione che certamente vedrà protagonisti tutti i comuni e i miei colleghi sindaci. La buona sanità è un obiettivo al quale lavorare insieme, ognuno per le prerogative che gli sono proprie. Il Comune di Vico del Gargano farà la sua parte, come sempre”, ha concluso Michele Sementino.

Questo sito usa PAFacile sviluppato da toSend.it - we make IT easy!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi